di Monica Ferrigno e Carlo Dameno.
Puoi vedere i nostri progetti nel sito WWW.ILDOPPIOSEGNO.COM

lunedì 23 aprile 2018

tre falchetti sul comò







Non proprio sul comodino, ma quasi! Lieto evento a Milano: sulla cima del Pirellone si sono schiuse le uova, i cieli milanesi danno il benvenuto a tre pulcini di falco pellegrino, gió&giulia (gli orgogliosi genitori) non potrebbero essere più fieri. Da perfetta coppia social hanno un sito dedicato, potete seguire tutte le fasi della crescita dei piccoli in diretta streaming grazie a due web cam collegate h 24 con il nido. In linea con lo spirito del capitolo “animali condomestici “(design4pets) ed. Fausto Lupetti , appena presentato al fuori salone) la città accoglie, ospita e promuove una nuova relazione tra umani e animali tradizionalmente intesi come selvatici, ma sempre più simbiotici e coinvolti nei mutamenti del contesto urbano.
 

M.Murelli

martedì 17 aprile 2018

design 4 pets









Presentato presso spazio Din, via Massimiano 6. Una vision sul costante mutamento del mondo in cui viviamo, illustrata dai professionisti che lavorano nell’ambito degli animali da compagnia. Design for pets prende forma da uno schema che mette in relazione l’uomo, il pet e il contesto in cui essi vivono; articolato in quattro capitoli, attraverso una sorta di zoom che dall’inquadratura totale del primo via via stringe sino al particolare del quarto e ultimo. Dall’ambiente sociale in continuo cambiamento, passando attraverso il tema del viaggio, per analizzare poi il benessere degli animali e dei rispettivi proprietari, fino al rapporto che li lega. Un collegamento tra mondi eterogenei: psicologico, sociale, legislativo, relazionale, emozionale tutti legati fra loro in un terreno sempre più disseminato di prodotti. Un contesto di cui le aziende più illuminate sanno percepire i segnali di cambiamento, diventano protagoniste del mercato veicolandolo verso una trasformazione radicale.
Design 4 Pets è un progetto  di Monica Ferrigno e Carlo Dameno

naturalmente scelti













Protagonista assoluto della collezione è il noce canaletto, tra le più pregiate e resistenti essenze al mondo, il noce canaletto è impiegato da sempre dai più grandi maestri artigiani presenti sul territorio italiano per realizzare mobili di qualità. La scelta di non utilizzare lacche o speciali verniciature è la conseguenza logica del progetto che ruota intorno al tema “naturalmente scelti”, leitmotiv dell’intera collezione. Materiale e forme naturali che scaturiscono da questa ricerca nelle radici della Brianza ma che guardano al futuro e ad un panorama internazionale.
Disegnati da  Monica Ferrigno e Carlo Dameno, produzione iBarzaghi

Nuvola Nembo, design week 2018









Nuvola Nembo, riserva d’acqua per micro giardini urbani, Design: Moreno Dalca. (video)

Torna al fuori-salone presso Asia Design Pavilion - via Watt, 15 Un barometro della creatività orientale paesi come Singapore, Cambogia, Iran e Corea ci permetteranno di osservare il retroterra di una produzione artistica sfaccettata e composita