di Monica Ferrigno e Carlo Dameno.
Puoi vedere i nostri progetti nel sito WWW.ILDOPPIOSEGNO.COM

martedì 27 marzo 2012

design e psiche?

domani presso Studio12, a Milano, carlo dameno con un intervento sul design, per così dire..ma si parlerà soprattutto di: relazione, forma, bisogno, estetica, involucro, natura, decontestualizzazione, rito,diversità, tribù, appartenenza, metodo, regole, grammatica, futuro, archetipo, catastrofe..


.

mercoledì 14 marzo 2012

una nuova lampada spicca il volo?

Torniamo a Kidea! , l’anno scorso eravamo presenti con la nostra cacaoespresso.
Quest’anno presentiamo “remigante
disegnata da ildoppiosegno e prototipata da Tecom Energie.
La presentazione domani 15 marzo alle 16.00 presso Kilometrorosso.
Dameno, Ferrigno
guarda le foto a kidea
























 
























La grazia, la leggerezza, l’agilità di un’ala che fende lo spazio del cielo; la peculiarità di una natura che vede fondersi l’estetica con la funzionalità, sono state fonte d’ispirazione per Remigante.
Una lampada di forte personalità poetica, liberata dal vincolo dei cavi elettrici, caratterizzata dalla conquista di una libertà e di una facilità di movimento inedite che le fanno spiccare il volo verso un potenziale di soluzioni di modulazione.
Sono due specifiche soluzioni tecniche a garantire che questo si realizzi.
Soluzioni che constano nella sostituzione del tradizionale cablaggio, con un film di rame in grado di veicolare la corrente all’interno della lampada e da un particolare giunto cardanico che ne raccorda i bracci, garantendo la trasmissione di corrente attraverso gli stessi.
Ricalcando il modo in cui le penne remiganti si torcono modificando le loro prestazioni a seconda della traiettoria nell’aria, il movimento del braccio luminoso si articola liberamente, mediante il giunto, generando molteplici possibilità di variazioni dell’assetto della lampada, rendendola, così, congeniale alle differenti esigenze di illuminazione.
Marta Murelli 
























 

Tips or Tricks

                                                    











-Lego o meccano
LEGO!
-Strumento di lavoro elettivo
UNA 2H
-Smartphone o gettone
IPHONE E UN SACCO DI APP!
-Invidia…”questo” avrei voluto realizzarlo io
LA MAGGIOR PARTE DI QUEGLI OGGETTI  “SUPER-NORMAL” CHE APPARTENGONO ALLA QUOTIDIANITA’ E OGNUNO UTILIZZA OGNI GIORNO SENZA RENDERSENE CONTO !
-Retròmaniaci  o future addict
FUTURO !
















-Retròmaniaci o future addict
SPESSO LA TECNOLOGIA TENDE A FACILITARE E  SOSTITUIRE L’ESSERE UMANO NELLE AZIONI PIU’ SEMPLICI E QUOTIDIANE, RENDENDOLO SEMPRE PIU’ SUPERFICIALE E DISTRATTO VERSO TUTTO CIO’ CHE LO CIRCONDA.
ULTIMAMENTE HO DECISO DI COMPRARE UN GIRADISCHI,PER PROVARE L’EMOZIONE DI ASCOLTARE IL SUONO DISTORTO DI UN VINILE.
-Design, mestiere o professione
DIREI UN MESTIERE PRIMA DI TUTTO, CREDO SIA FONDAMENTALE PER  UN DESIGNER CONOSCERE UNA TECNICA CHE SIA POI INDIVIDUALE,PER COMUNICARE AL PROSSIMO IN MANIERA FUNZIONALE E INTUITIVA  I PROPRI CONCETTI
-Lego o meccano
QUANDO PENSO AI MATTONCINI LEGO MI VENGONO IN MENTE : INFANZIA, DIVERTIMENTO, LIBERTA’, REGALO, COLORE, FAMIGLIA.
ASSOLUTAMENTE LEGO
-Lo sguardo che mi incanta.
IL MARE ALLE SEI DI MATTINA, IL15  AGOSTO DI OGNI ANNO, NIENTE E NESSUNO POTREBBE FARMI DISTOGLIERE LO SGUARDO DAL GOLFO IN QUEL PRECISO ISTANTE
-Segnala un sito, un’app, un tecnogadget di cui non puoi fare a meno.
FUBIZ.NET CREDO CHE SIA IL SITO CHE OFFRE MAGGIORI IMPUT PER IL DESIGN, ARTE FOTOGRAFIA.
INDISPENSABILI PER LA MIA SOPRAVVIVENZA PHOTOSHOP E TAVOLETTA GRAFICA


martedì 13 marzo 2012

Tips or Tricks













-Design, mestiere o professione
MESTIERE
-Lego o meccano
LEGO
-Strumento di lavoro elettivo
IL METRO
-”Questo” lo realizzo di sicuro
IL MIO STUDIO DI DESIGN ?!
-Invidia…”questo” avrei voluto realizzarlo io..
LA LAMPADA PARENTESI...













-Retròmaniaci o future addict
RETRO'MANIACO
-Design, mestiere o professione
MESTIERE
-Lego o meccano
LEGO
-Il mio feticcio
ILLUSTRATOR!
”Questo” lo realizzo di sicuro 
(MAI DIRE CIO'!)
-Smartphone o gettone
SMARTPHONE
-Lo sguardo che mi incanta
QUELLO SORPRESO
-Invidia…”questo” avrei voluto realizzarlo io..

lunedì 12 marzo 2012

Tips or Tricks














-Retròmaniaci o future addict
ADORO TUTTO CIO' CHE E' RETRO', MA CON UNO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO..
-design, mestiere o professione
 PROFESSIONE CON PASSIONE
-Lego o meccano
 1, 10, 100, 1000 VOLTE LEGO
-Strumento di lavoro elettivo
PC PORTATILE E TAVOLETTA GRAFICA
-”Questo” lo realizzo di sicuro
 LA LIBRERIA PER LA MIA CASA E UNA RIVISITAZIONE IN CHIAVE MODERNA DELLA CREDENZA DELLA NONNA.
-Smartphone o gettone
 NOSTALGIA DEL CARO VECCHIO GETTONE.....MA IN ATTESA DEL NUOVO SMARTPHONE....(LA REGINA DELLA CONTRADDIZIONE!) 
-Invidia…”questo” avrei voluto realizzarlo io..
 PRATICAMENTE TUTTI I PRODOTTI DISEGNATI DA BRUNO MUNARI

















-Retròmaniaci  o future addict
RETRO'MANIACO
-Lego o meccano
MECCANO
-Smartphone o gettone
SMARTPHONE
-Segnala un sito, un’app, un tecnogadget di cui non puoi fare a meno
TUMBLR
-Invidia…”questo” avrei voluto realizzarlo io.. 
FIAT 500  (1957)

mercoledì 7 marzo 2012

Tips or Tricks


Cosa fare avendo un gruppo di giovani professionisti a portata di mano?
Semplice divertirsi a torturarli (solo un pochino però) con una serie di domande random sui loro interessi, giochi d’infanzia (e non), sulla direzione del loro sguardo, sulle coordinate del loro orientamento spazio temporale...e poi, naturalmente, pubblicarle,qui,di seguito.....per condividere,stupirsi, distrarsi, ispirarsi forse...
In rigoroso ordine d’apparizione ecco cosa  hanno risposto/esposto i progettisti.
Le risposte hanno declinato gli spunti  proposti rivelando le differenti personalità, o quantomeno, l’approccio di ciascuno alle alle interviste (forzate).
Chi si è distinto per il dono della sintesi, chi per orientamenti poetici, chi per l’ironia .
Ad ogni modo, grazie a tutti per aver partecipato la vostra personale visione.
Marta















-Lego o meccano:
 MECCANO
-Strumento di lavoro elettivo :
CAFFE'
-”Questo” lo realizzo di sicuro:
 AUMENTARE INQUINAMENTO GLOBALE
 -Segnala un sito, un’app, un tecnogadget di cui non puoi fare a meno:
 REPUBBLICA
-Invidia…”questo” avrei voluto realizzarlo io.. :
CONCERTO SOLD OUT







 











-Lego o meccano:  
 LEGO TUTTA LA VITA! NEL VERO SENSO DELLA PAROLA.
-"Questo" lo realizzo di sicuro :
 UNA CASETTA CON UNA GRANDE VETRATA CHE AFFACCIA AD UNO STRAPIOMBO E UN b&b SUGLI ALBERI  :)
-Tecnogadget :
CLOKI LA SVEGLIA CHE SCENDE DAL COMODINO E SCAPPA LONTANO ULULANDO...L'UNICO MODO ASSIEME ALLE BOMBE CARTA,PER FARMI USCIRE DAL LETTO AL MATTINO
-Retromaniaci o future addict:
RETRO' MANIACA CONVINTA
-Invidia.."questo" avrei voluto realizzarlo io..:
L.O.V.E. DI CATTELAN

lunedì 5 marzo 2012

Ecco cosa si nasconde negli anfratti più reconditi della mente e del  cuore dei "nostri" progettisti..
Come? Cosa?
Suona un tantino eccessivo? Mmh, sì, in effetti lo è.
Diciamo che abbiamo sondato micropassioni e grandi slanci di chi ha scelto di fare del design la sua professione..e/o di chi, ha preferito definirlo come mestiere, connotandolo di attributi spesso trascurati quali artigianalità e concretezza.
Da una serie di domande, più dei pretesti in realtà, ciascuno ha composto e costruito in modalità "LEGO" una sorta di dichiarazione di orizzonti...
Marta